Tenere a bada il mostro

January 15, 2024

Foto di manifestanti

Di WeMove Europe

Per decenni, le multinazionali hanno dettato le regole. Le multinazionali non venivano mai punite per i danni causati all' ambiente e alle nostre comunità. Tutte le carte erano a loro favore.

Finalmente, le regole del gioco sono cambiate. Ora, i leader europei hanno concordato delle nuove leggi che rimettono il potere nelle mani delle persone. [1] Le multinazionali possono essere trascinate in tribunale dalle comunità che hanno subito i danni delle loro attività distruttive.

Queste nuove regole rappresentano un enorme passo in avanti. Ora, le comunità come quella di Chancleta in Colombia, che si oppongono al mostro gigante delle estrazioni minerarie chiamato Glencore, possono ricorrere alla giustizia e chiedere il rispetto dei loro diritti, per un ambiente pulito e acqua potabile incontaminata. [2]

Ma questo traguardo ha un retrogusto dolceamaro. Alcuni governi europei infatti, come quello francese e tedesco, hanno indebolito le norme più importanti, di conseguenza le comunità non possono ancora trascinare in tribunale le aziende del settore finanziario che aggravano la crisi climatica. [3]

Per questo, dobbiamo rafforzare queste norme, per assicurarci che sempre più comunità possano combattere il cambiamento climatico e ottenere un riconoscimento per i danni subiti a causa dell’avidità delle multinazionali.

Nel corso del prossimo anno, lotteremo per assicurarci che anche il settore finanziario paghi la la sua giusta parte di tasse. Se non l'hai ancora fatto, firma la petizione per ricevere aggiornamenti!

Riferimenti:

[1] https://friendsoftheearth.eu/press-release/the-final-political-trilogue-on-csddd-a-bittersweet-moment-for-corporate-justice/ [2] https://corporatejustice.org/news/press-release-csddd-political-deal-a-pivotal-step-but-a-missed-opportunity-to-embrace-transformative-change/ [3] https://www.dw.com/en/how-colombias-dirty-coal-fuels-germanys-energy-transition/a-67583407

Ti potrebbe piacere

A sinistra il nostro attivista Giulio Carini che parla alla folla durante la manifestazione, a seguire i titoli su Euronews e sul Brussels Times.  A destra alcuni membri del Parlamento europeo venuti ad esprimere il loro sostegno a questa campagna.
April 30, 2024Campaign Update

In volo davanti al parlamento

Le scuole, le reti ferroviarie e gli ospedali in Europa sono al collasso. I governi europei faticano a trovare i fondi necessari per migliorare le cose. E mentre molte persone devono fare i conti con…

Aggiornamenti