La tua campagna

* Campi obbligatori – Non saremo in grado di pubblicare petizioni non complete.

 
1 Start 2 Break 1 3 Break 2

Il tuo titolo dovrebbe contenere informazioni su quello che la tua petizione vuole ottenere.

Il titolo è la prima cosa che le persone vedranno della tua petizione. Cerca di attirare la loro attenzione con un titolo corto che spieghi loro cosa vuoi cambiare e perché vuoi il loro sostegno.

Cerca di essere breve ed efficace: sarebbe meglio non superare le sei parole.

Un buon titolo spesso inizia con un verbo: “Salva”, “Ferma”, “Proteggi”...

Suggerimento: concentrati sul risultato che vuoi ottenere e comunica in maniera efficace.

Una volta pubblicata la petizione non potrai più cambiare il target al quale è rivolta.

Chi ha il potere di cambiare le cose?

Metti pressione alla persona giusta e cerca di ottenere risposte il più chiare possibile. Si tratta del Parlamento europeo? Del Consiglio europeo? Di un Capo di Stato? Un Capo di Stato di un Paese membro? Dell'amministratore delegato o di un eletto locale?

Devi fare delle ricerche per capire chi è la persona giusta per può influenzare la decisione che ti interessa.

Una volta pubblicata la petizione, non potrai più cambiarne il testo.

Questo è quello che la tua petizione vuole ottenere.
Ancora una volta: cerca di essere breve e usa poche righe per spiegare quello che vuoi. Sotto c'è più spazio per dire con più parole perché è importante.

Per esempio"Dovete vietare la fusione tra Bayer-Monsanto per prevenire i danni causati da queste due multinazionali. Chiediamo, inoltre, trasparenza in tutto il processo decisionale."
Oppure, "Falciani è un pioniere della giustizia. Il Governo spagnolo deve bloccare l'estradizione il Svizzera."

Consiglio: cerca di identificare una soluzione/obiettivo che la persona (o il target della petizione) sia in grado di ottenere e cerca di concentrarti su una sola cosa. Non chiedere più cose allo stesso tempo.

Scrivi e spiega perché hai a cuore questo argomento come se lo stessi spiegando ad un amico: sii breve, usa parole semplici e chiare.

Cerca di usare sia storie che fatti, in modo da parlare sia al cuore che alla mente delle persone.

Se la tua causa ti tocca direttamente puoi usare la tua storia personale.